Mindful Self-Compassion (MSC) è un corso costruito sulla base si numerose evidenze photo-1466298356323-f84bed7b3475scientifiche della durata di 8 settimane e che ha come scopo l’aumento delle proprie capacità di self-compassion. Questo corso è stato pensato e progettato da Christopher Germer, PhD, uno dei principali esponenti dell’unione tra mindfulness e psicoterapia (www.MindfulSelfCompassion.org) e da Kristin Neff, PhD, una ricercatrice pioniera nell’area della self-compassion (www.Self-Compassion.org).

Le molte evidenze scientifiche (qui trovate gli articoli full text: http://self-compassion.org/the-research/) ci mostrano che la self-compassion è fortemente legata al benessere emotivo, alla capacità di adattarsi agli eventi della vita, abbassa il livello di ansia e di depressione, aiuta ad adottare abitudini più salutari con più facilità – come ad esempio fare esercizio fisico o seguire una dieta – ed è correlata  all’avere relazioni interpersonali più soddisfacenti. È una forza interiore che ci consente di abbracciare il nostro essere umani, di riconoscere i nostri errori, di imparare da questi e di fare i cambiamenti che ci sono necessari con un atteggiamento di gentilezza e rispetto verso noi stessi.

LaMindful Self-Compassion ha un potere terapeutico ma non è una terapia! Il programma si concentra sulla crescita delle proprie risorse emotive, in modo da poter affrontare le emozioni difficili, sia vecchie che attuali. La self-compassion non è soltanto un coltivare consapevolezza quanto un allenamento ad una consapevolezza piena di compassione, in cui viene enfatizzata più la qualità dell’affetto e del calore umano che non la consapevolezza stessa.

 

Cosa aspettarsi dal corso

Durante il corso Mindful Self-Compassion si imparerà a:

  • Praticare mindfulness e self-compassion nella vita quotidiana
  • La scienza che sta dietro la self-compassion
  • Utilizzare la self-compassion per vivere in accordo con i propri valori
  • Affrontare le emozioni difficili con più serenità
  • Motivarsi attraverso la gentilezza invece che attraverso la critica
  • Lavorare sulle relazioni difficili
  • Gestire la fatica di chi accudisce altri (caregivers)
  • Praticare l’arte di assaporare ed apprezzare se stessi
  • Insegnare alcune semplici esercizi di self-compassion ad altri

 

Questo programma è rivolto a tutti. Non è necessaria una precedente esperienza di meditazione per poter partecipare.  Tutti sono benvenuti!

 

Il programma prevede: discussioni su temi specifici, esercizi pratici, meditazioni formali, condivisioni in gruppo ristretto e allargato e pratiche da condurre a casa. La Mindful Self-Compassion offre l’opportunità di esplorare quali risposte offriamo nei momenti di maggiore difficoltà e di apprendere strumenti per diventare i migliori amici di noi stessi.

 

© Christopher Germer & Kristin Neff. Mindful Self-Compassion. Aprile 2015.  Tutti i diritti riservati.

Per ottenere il permesso di utilizzare qualsiasi parte del materiale contenuto in questa dispensa, per favore contattare il Center for Mindful Self-Compassion / www.CenterForMSC.org.

per la versione italiana fare riferimento a Marco Tosi marco.tosi@mindfulselfcompassion.it